Torre S. Giovanni – Italia-

La penisola salentina in Puglia, date le sue caratteristiche geo-morfologiche, è una delle località italiane più adatte alla pratica del kitesurf. In particolare Torre San Giovanni è uno spot perfetto per gran parte dell’anno, sia nella stagione estiva che in autunno e in inverno.

L’acqua poco profonda ed il mare quasi sempre calmo, la zona è ideale per i meno esperti che hanno voglia di imparare.

Solo in questo tratto di costa ionica possiamo contare su condizioni uniche nel Salento: vento termico 15/18 nodi ONO, ideale per i corsi e gli amanti del freestyle!

Lo spot è protetto da una serie di isole in linea tra di loro distanti 500 mt circa dalla riva, tra cui si crea una zona di acqua piatta con fondale sabbioso e poco profondo fino 250mt dalla riva, ideale per beginner.

La larghezza della spiaggia varia tra 30 e 50 metri

Durante il periodo estivo, da Maggio a Settembre, il vento prevalente è il NO, che nella zona tra Torre S. Giovanni e Torre Mozza, diventa un vento termico con direzione O-NO e intensità 15-20 nodi che soffia generalmente dalle 10:00 alle 15:00. Il maestrale rinforza spesso sulla costa adriatica con giornate anche sopra i 20 nodi, poca onda la mattina un pò più mosso il mare nel tardo pomeriggio quando il vento di solito tende ad aumentare anche di 5/6 nodi.

Durante il periodo invernale, da Ottobre ad Aprile, il vento prevalente è lo Scirocco direzione S-SE caratterizzato da perturbazioni anche di forte intensità (>30kts) con mareggiate e onda fino a 3mt. Anche la Tramontana, direzione Nord, può essere altrettanto intensa, con onda formata; ideale per il surf.

Per il parcheggio vi è un area dedicata situata a pochi metri dalla spiaggia. Durante il periodo estivo è a pagamento.

Lo spot è privo di pericoli e particolarmente adatto ai beghinners e agli amanti del freestyle.

Leave a Reply