Rambla – Italia-

Descrizione

All’estremità sud del lido di Maccarese vi è uno degli spot più conosciuti del litorale laziale, si trova in prossimità dello stabilimento balneare Rambla, ma l’area adibita al kitesurf si trova poco più a sud oltrepassato lo stabilimento Bau beach.

L’acqua è marrone condizionata dalla vicina foce del fiume Arrone. Il fondale è sabbioso con l’eventuale presenza di buche anche vicino riva

Una visione dal Drone:

Durante la stagione estiva lo spot è molto frequentato, complice la presenza di alcune scuole che operano nello stesso spot; pertanto si consiglia di fare molta attenzione.

Vento:

  • W – Ponente – (Mura a dritta) Soprattutto nei mesi estivi lo spot lavora bene con il ponente, che nelle calde giornate, si unisce al termico regalando fantastici pomeriggi
  • NW – Maestrale –: (Mura a dritta) Vento parallelo alla costa: rende il mare piatto con al massimo qualche chop vicino a riva
  • SW – Libeccio -: (Dritto da mare). In queste condizioni il mare si ingrossa creando onde anche di grandi dimensioni, caratterizzate dalla loro irregolarità pochè il fondale sabbioso crea delle secce variabili che unite alla corrente di risacca, le rende imprevedibili.
  • S – Ostro – (Mura a sinistra) Vento perfetto per sessioni di surf
  • SE –Scirocco – (Mura a sinistra) qui entra rafficato e crea onde simili a quelle che si possono trovare con l’ostro

Come arrivare:

Uscita della Roma Civitavecchia: Fregene, allo stop girare a destra, dopo circa 1 km vi troverete una svolta a sinistra tra due pini, girate e poi proseguire dritto fino al mare. (indicazioni per lido di Maccarese Rambla)

Nei mesi estivi il parcheggio potrebbe essere un problema, tuttavia vi è anche la possibilità di usufruire dei numerosi parcheggi a pagamento presenti presso gli stabilimenti adiacenti.

Leave a Reply