Pomp Maintenance

Per una maggiore durata ed efficienza della pompa d’aria per gondiare il kite è necessario, oltre ad uun corretto uso, anche una periodica manutenzione.

La frequenza della manutenzione varia in base all’uso e alle condizioni di utilizzo: se si esce al lago o in spot dove non è presente sabbia, o granelli piccoli di terra, la frequenza di controllo sarà minore; viceceversa se si esce in spot dove è presente sabbia è consigliato procedere al controllo con maggiore frequenza.

Un po come accade per le auto che necessitano di un tagliando, anche la pompa necessita dello stesso; scopriamo quindi quale sono le poche e semplici operazioni da effettuare.

Apertura controllo e valutazione

La pompa si apre svitando la ghiera superiore e sfilando lo stantuffo che, comprimendo l’aria, permette di gonfiare il kite

Pulizia

Come possiamo vedere in questo caso si necessita sicuramente di una buona pulizia. Per prima cosa prendiamo un panno e laviamo accuratamente l’intera superficie interna del cilindro

 

 

 

 

Ora passiamo alla pulizia del pistone, avendo cura di levare le guarnizioni e ripristinarle nel corretto ordine

Lubrificazione

Fatto questo, abbiamo quasi finito il tagliando. Ci rimane la parte grassa del lavoro. Lubrifichiamo quindi le guarnizioni del pistone, avendo cura di non esagerare con il grasso, ma anche di non lesinare, un giusto compromesso potrebbe essere questo:

Vi sono moltissime varietà di grasso che possono essere utilizzate, sia spray che “gel“.

Entrambe le soluzioni vi permettono di eseguire il lavoro con una spesa inziale inferiore a 10€

Leave a Reply