Pollença – Mallorca –

Spot Level

Beginners
3/5
Intermediate
5/5
Advanced
2/5

Nel nord di Maiorca, dove le montagne della Serra de Tramuntana cadono ripidamente nel Mediterraneo, si apre la baia di Pollença.
Lo spot comunemente chiamato Sa Marina è un paradiso per i kitesurf grazie alle condizioni di vento stabili, oltre ad essere l’unica parte della costa dell’isola dove il kitesurf è consentito tutto l’anno.

La stagione principale a Mallorca è piuttosto breve: da Giugno ad Agosto. Tuttavia si può essere fortunati trovando delle giornate ventose anche a Maggio e a Settembre. Durante il restante periodo dell’anno i venti provengono da Nord e in questo spot hanno direzione off-shore.

Durante il periodo estivo la temperatura dell’acqua è gradevole e permette di indossare una muta shorty o semplicemente una lycra. Il vento è quasi sempre on-shore con intensità debole la mattina, che va pian piano rinforzandosi nel pomeriggio grazie alla componente termica.

Il mare caratterizzato da piccoli chop soprattutto vicino riva.

La spiaggia dove poter lanciare/atterrare il kite è piuttosto piccola ed è composta da piccoli sassi. Per mettere in tensione le linee del kite occorre recarsi in acqua, così come per l’atterraggio è necessario farlo senza giungere in spiaggia.

La caratteristica principale di questo spot è proprio il vento costante, che lo rende particolarmente adatto ai principianti, tuttavia lo spazio ridotto rende difficili le manovre di lancio e di atterraggio. Proprio per questo motivo ci siamo sentiti di valutare con 3 stelle su 5 per questo livello di esperienza.

Durante la stagione lo spot può essere densamente popolato e spesso rientrare risulta difficile poiché vi sono numerosi principianti sotto riva che chiudono gli spazi. Tuttavia, se il tuo livello di esperinza è maggiore non incontrerai particolari difficoltà nell’uscita / rientro senza ostacolare i riders alle prime armi.

Il vento non è mai “esagerato” con una media tra i 8 e i 14 nodi, pertanto sono necessarie vele di grandi dimensioni.

Si consiglia l’uso dell’auto per raggiungere lo spot, ma anche per visitare l’isola.

Leave a Reply