Kite Usato? – Cosa controllare –

Avete intezione di comperare una nuova vela per la prossima stahione, ma il vostro budget non vi permette di acquistare un nuovo kite?

Allora la strada è una sola: orientarsi nel mondo dei kite usati.

In rete si possono trovare diversi portali più o meno specializzati nella vendita di attrezzatura sportiva; di seguito alcuni link dei più famosi siti di compra-vendita:

  • KITEADVISOR.ORG Il nostro usato garantito
  • ADESSOKITE www.adessokite.it
  • SUBITO www.subito.it
  • EBAY www.ebay.it
  • FACEBOOK-Marketplace di Facebook

Cosa Controllare:

  • Riparazioni

Verificare dove e quante riparazioni sono presenti. Non è detto che la presenza di riparazioni possa necessariamente compromettere le performance di volo dell’ala. In generale va valutato lo stato complessivo di usura dei tessuti.

  • Parti Gonfiabili

Verificare che il kite non abbia fori nei bludder o nella leading edge. Per far ciò è sufficiente lasciare gonfia l’ala per almeno 30 minuti, poiché anche un piccolo foro, trascorso tale tempo, farà inevitabilmente diminuire la pressione d’aria.

  • Briglie

In Generale va controllato lo stato di usura delle briglie, soprattutto in prossimità degli attacchi al kite e alle linee della barra. Un punto strategico è proprio in prossimità delle carrucole. Se un kite è molto usato, in prossimità delle carrucole e degli attacchi vi saranno segni di usura indebolendo così le briglie, con il richio di una rottura.

  • Barra

In generale va controllato lo stato di usura delle linee e del corretto funzionamento della sicurezza.

Nel seguente video troverete tutti i dettagli che vi permetteranno di effettuare un accurato controllo al kite prima di un eventuale acquisto.

Leave a Reply