Sotavento -Fuerteventura –

Fuerteventura è senz’altro una delle destinazioni più rinomate per il kitesurf. Quest’isola delle Canarie ha tutto ciò che serve per farne la meta ideale di un kite trip e se ancora non ci siete stati dovete assolutamente mettere in programma un viaggio a Fuerteventura perché è economica, veloce da raggiungere, ventosa e ideale anche per eventuali accompagnatori non kiters (inclusi i vostri bimbi).

Gli spot per il kitesurf a fuerteventura si dividono in Fuerte Nord e Sud. Seppure l’isola sia piuttosto piccola, la sua forma stretta e lunga fa sì che da nord a sud ci siano quasi 2 ore di macchina, per cui per il vostro kite trip dovrete scegliere fra il nord e il sud dell’isola. Poi una volta sul posto un’escursione di un giorno dalla parte opposta è certamente fattibile,però non è certo il massimo dover fare la strada tutti i giorni.

Descrizione:

In località Costa Calma, c’è il famoso spot di Sotavento dove sorge il René Egli Pro Center (centro rinomato da anni prima per il windsurf e adesso anche per il kitesurf,

Qui ogni anno a luglio si svolge la World Cup di Kitesurf.

La laguna che si forma con l’alta marea è senza dubbio spettacolare: un bacino lungo fino a 4 km che si riempie fino ad un metro di altezza. Nella laguna però i corsi di kitesurf hanno la precedenza, quindi non è detto che possiate navigarci (sempre a patto che l’alta marea, durante la vostra vacanza, coincida con le ore di luce e di vento).

In mare le condizioni sono generalmente di chop.

La zona kite in mare si trova direttamente davanti all’hotel Melià Gorriones, vicino alla “ex – pista speed”  dove tutto l’anno, quasi senza ostacoli, il vento soffia con l’angolo perfetto per permettere delle surfate in kite che sembrano infinite, lungo la costa, vicinissime alla riva.
Il sistema di salvataggio ben studiato di Renè Egli garantisce la massima sicurezza e una vacanza kite perfetta in tutta tranquillità.

Pervisioni livello acqua e maree della laguna per il 2020

Vento:

La conformazione della spiaggia, con le montagne alle sue spalle crea un effetto venturi che alimenta i venti di nord-est, generalmente side off, che in estate supera molto spesso i 20-25 nodi.

Le ottime statistiche di Sotavento vi assicuro che non sono solo sulla carta

Qui il vento è sempre qualche nodo più sostenuto rispetto agli spot del nord dell’isola; si tratta spesso di un vento molto rafficato e side off.

Per fortuna il Pro Center offre un costante servizio di assistenza e viene a recuperarvi nel caso stiate prendendo la via dell’africa (recupero che però potrebbe costarvi circa 50€)

Si consiglia pertanto di stipulare con il Pro Center un contratto che vi garantiscono prezzi inferiori in caso di soccorso. Si tratta di una sorta di assicurazione in caso di pericolo.

 

In sostanza Sotavento lo consiglio a due tipologie di kiters: principianti che fanno il loro primo corso (spiaggia sconfinata e laguna a disposizione per i primi bordi) oppure freestyler di livello da intermedio ad avanzato. Sconsiglio lo spot ai principianti che ancora non bolinano bene o non sono comunque in grado di destreggiarsi in mare perché farvi recuperare continuamente dai gommoni potrebbe costarvi abbastanza alla fine della vacanza!

Leave a Reply