CORE XR6 12M le impressioni di chi lo ha provato.

Per una prova gratuita scrivi a info@kiteadvisor.org

Unpacking

4.3 based on 3 reviews

3 thoughts on “CORE XR6 12M le impressioni di chi lo ha provato.”

  1. Provata in due occasioni sempre nel sito di Passoscuro in concomitanza alla prova della Nexus 12. Nella prima occasione c’erano a malapena 15 nodi, nella seconda occasione sui 18 nodi con qualche punta di 20 con mare appena formato. Il mio peso è di circa 70 kg. La vela era già pronta al lancio, barra e cavi sistemati. Ho dato uno sguardo alla vela che risulta di eccellente costruzione, sia per il tessuto che nei particolari costruttivi. Vado quindi ad agganciarmi e scopro un chicken loop di diametro ridotto. Secondo me troppo piccolo tanto che facevo difficoltà a inserire il gancio del trapezio in sede. Altro particolare l’anello sul quale agganciare il leash che sporge poco da questo ridotto chicken loop e faccio difficoltà pure qui. Iniziando a tenere il controllo della vela fuori dall’acqua i due cavi bianchi dei cavi front (ancora asciutti) non scorrono facilmente attraverso gli appositi spazi della barra. Una volta in acqua i cavi bianchi per effetto dell’acqua scorrono perfettamente. La pressione sulla barra è sempre bassa, ma questo non va a discapito della controllabilità della vela che reagisce precisa e sufficinetemente veloce per la sua misura. Nella prima prova mi accorgo che non sviluppa un gran tiro con appena 15 nodi, bisogna muoverla un po’ per aumantare il vento apparente. Nella seconda prova con più vento scopro una vela reattiva e vigorosa nel tiro. Che fare? Correre o saltare. La seconda, visto che le troppe onde non mi avrebbero fatto correre senza poi catapultarmi. Cercando il tiro giusto l’ho trovata controllabile anche per me che sono un biginner del salto e il tiro c’è e come, tanto che sono riuscito ad avere varie “ascensioni” non da poco sia come altezza che come tempo in aria. Il tutto sempre con una vela pronta e controllaile. Provato comunque a fare qualche bordo di bolina stretta e la vela ti accompagna. Ottima vela.

  2. Ringrazio kiteadvisor per la prova di questa vela.
    Sono entrato in acqua con 15-18 nodi di vento ed è stato puro divertimento.
    Tutte le manovre che ho eseguito come backroll, darkslide o Hand Drag sono risultate comode e divertenti con questa vela.
    Nei salti ti porta veramente su e ti accompagna dolcemente negli atterraggi.
    Trovo questa vela divertentissima oltre a darmi un gran senso di sicurezza.

  3. Grazie all’iniziativa di kiteadvisor ho avuto modo di provare per una lunga sessione questo kite:
    le condizioni del mare erano di piccolo chop con vento di 13 – 15 nodi.
    Dando un occhio al kite a terra si nota subito che il suo profilo “allungato” massimizza le prestazioni in fase di andatura. Tali aspettative sono state poi confermate una volta in acqua restituendo un tiro deciso e mai troppo aggressivo. Anche la percezione delle raffiche improvvisa è molto attenuata restituendo sempre una sensazione di controllo e sicurezza.
    In fase ti salto il tiro è molto ben bilanciato garantendo un hang time prolungato.
    Ho provato anche il nexus2, e devo dire che quest’ultimo lo ho trovato più veloce a parità di metratura. personalmente preferisco il Nexus.

Leave a Reply