Bacoli Capo Misemo – Italia-

Descrizione:

Capo Miseno è la punta estrema della penisola flegrea, nelle immediate vicinanze del porto di Miseno, nel comune di Bacoli. È un’altura che offre una splendida vista sul golfo di Napoli e sulle isole di Ischia e Procida. Segna il confine tra il golfo di Pozzuoli e il canale di Procida. È sede di un faro molto importante per la navigazione costiera notturna. Il luogo, splendido e suggestivo, è stato interessato negli anni da fenomeni edilizi, alcuni anche abusivi, che hanno alterato – soprattutto nella zona ai piedi del promontorio – la bellezza originaria.

Da lontano si riconosce per la sua caratteristica forma troncoconica; sulla mappa ha invece una conformazione piriforme, con l’apice rivolto verso sud. Presenta una insenatura verso ovest, raggiungibile solo dal mare, chiamata Cala Moresca.

Una veduta privilegiata la si ha prendendo il traghetto che da Pozzuoli porta alle isole di Procida e Ischia, che costeggia il Capo Miseno: la caldera è così riconoscibile quale conca semicircolare, simile ad un anfiteatro naturale. Nelle parti più profonde di essa vi sono state costruite delle villette private attorniate da giardini.

Lo spot lavora bene con il ponente che viene side mure a dritta , rinforza nel canale di procida che fa da imbuto e regala spesso belle ondine da surfare e saltare.

Fondale sabbioso

Vietato al kitesurf d’estate

Vento

  • SE – Scirocco: 15-30 knt side on shore mure a sinistra Mare con onda formata fino a 3mt
  • S – Ostro: 15-30 knt on shore con onde
  • SW – Libeccio: 15-30 knt side on shore mure a dritta. Mare con onda formata
  • W – Ponente: 15-30 knt side on shore mure a dritta Mare con onda formata fino a 3mt

Lo spot è adatto ai soli kiter esperti

Leave a Reply